Newsletter


Nome:

Email:

Chi è online

 350 visitatori online

Sei il visitatore n.



Archivio Notizie

Invitalia: a Catania presentati incentivi Smart&Start per imprese Sud PDF Stampa
Giovedì 19 Dicembre 2013 10:15

Presentate a Catania, presso l’incubatore di imprese di Sviluppo Italia Sicilia, le agevolazioni Smart&Start rivolte alle imprese innovative del Mezzogiorno che puntano su innovazione, utilizzo delle tecnologie digitali e valorizzazione economica dei risultati della ricerca. Erano presenti Vincenzo Paradiso, direttore generale Sviluppo Italia Sicilia, Filippo D’Arpa, amministratore delegato Distretto Tecnologico Sicilia Micro e Nano Sistemi, Antonio Perdichizzi, presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Catania, e Annalisa Clavari, responsabile Promozione, Finanza e Impresa – Invitalia. “E’ la prima volta in assoluto – afferma Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia – che la Pubblica amministrazione gestisce una misura agevolativa totalmente paperless, cioe’ senza carta: la procedura di richiesta e concessione dei contributi avviene esclusivamente on line. E abbiamo rispettato i tempi, approvando i primi progetti entro 60 giorni. La Sicilia e’ la Regione che, insieme alla Campania, sta rispondendo meglio a questa iniziativa. Fino ad oggi, per Smart&Start sono arrivate all’Agenzia quasi 700 domande di agevolazioni, di cui oltre 200 soltanto dalla Sicilia. Di queste, piu’ di una ventina provengono da start-up innovative, per le quali i contributi complessivi sono maggiori”.

Smart&Start e’ gestita da Invitalia (Decreto MISE 6 marzo 2013) e finanziata dal Ministero dello Sviluppo economico con 190 milioni di euro. Gli interventi rientrano nell’ambito delle azioni previste dal PON Ricerca e Competitivita’ e si rivolgono alle imprese di piccole dimensioni in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia. Per richiedere gli incentivi non e’ necessario aver gia’ costituito la societa’: possono accedere a Smart&Start anche “team” di persone fisiche con una business idea innovativa. Invitalia cura tutte le fasi di valutazione, concessione ed erogazione dei contributi. La valutazione del piano d’impresa si conclude entro 60 giorni dalla presentazione della domanda. (ITALPRESS)



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites