Newsletter


Nome:

Email:

Chi è online

 59 visitatori online

Sei il visitatore n.



Archivio Notizie

Gesap, grande soddisfazione per riconoscimento scali Catania e Comiso PDF Stampa
Martedì 21 Gennaio 2014 11:36

“Il Piano nazionale degli aeroporti conferma l’importanza dell’intero sistema aeroportuale siciliano”. Lo dice il Presidente della Gesap, la società di gestione dell’aeroporto di Palermo “Falcone Borsellino”, Fabio Giambrone, che esprime “grande soddisfazione” per il nuovo Piano nazionale degli aeroporti del ministro dei Trasporti Maurizio Lupi che vede anche Catania tra gli undici scali strategici del Paese e Comiso tra i 26 scali di interesse nazionale. Per lo scalo palermitano si tratta di una riconferma, visto che nelle direttive esclusivamente tecniche approvate dal precedente ministro dei Trasporti Corrado Passera, il Falcone Borsellino era già nella classifica dei dieci aeroporti nazionali strategici. “Il valore della rete aeroportuale siciliana è senza dubbio evidenziata nel Piano del Governo – dice Giambrone – che nell’insieme dei due bacini, quello occidentale e quello orientale, ha trasportato nel 2013 oltre 12 milioni di passeggeri, consentendo ai Siciliani un’adeguata mobilità con il resto dell’Italia, e garantendo alla Sicilia le porte d’accesso per i flussi turistici in entrata. A ciò si aggiunge – conclude il presidente della Gesap – che Palermo fa anche parte del Core Network Ten-T (Trans European transport network) quale infrastruttura strategica del Sud Europa, ovvero degli aeroporti considerati di rilevanza strategica a livello dell’Unione Europea al pari di Bergamo Orio al Serio, Bologna, Genova, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Roma Fiumicino, Torino e Venezia”.

EconomiaSicilia.it



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites