Newsletter


Nome:

Email:

Chi è online

 414 visitatori online

Sei il visitatore n.



Archivio Notizie

Garanzia Giovani: agevolazioni per le imprese che assumono PDF Stampa
Giovedì 11 Dicembre 2014 10:45

Garanzia Giovani prevede delle agevolazioni per le imprese che assumono. L'incentivo, che nel complesso ammonta a oltre 188 milioni di euro, verrà erogato ai datori di lavoro privati che assumono giovani tra i 16 ed i 29 anni di età non occupati né inseriti in un percorso di studio o formazione registrati al programma Garanzia Giovani.

Per promuovere l'inserimento occupazionale dei giovani, la Garanzia Giovani prevede delle agevolazioni per le imprese che assumono.

Sono previste diminuzioni del costo del lavoro per specifiche tipologie contrattuali, in modo da supportare economicamente l'ingresso e la stabilizzazione nel mercato del lavoro.

Il Decreto Direttoriale n. 1709 dell'8 agosto 2014 disciplina l'attuazione della misura fissando anche le risorse finanziarie disponibili, a livello regionale e provinciale, entro cui l'incentivo può essere concesso e che, nell'insieme, sono pari a euro 188.755.343,66.

Questo incentivo verrà erogato ai datori di lavoro privati che assumono giovani tra i 16 ed i 29 anni di età non occupati né inseriti in un percorso di studio o formazione registrati al programma Garanzia Giovani.

L'incentivo, che sarà fruibile mediante conguaglio con i contributi previdenziali mensilmente dovuti, spetta per le assunzioni effettuate da domani, 3 ottobre 2014.

L'Inps, d'intesa con il Ministero del lavoro, è in procinto di emanare una apposita Circolare per fornire le indicazioni operative per i datori di lavoro interessati, mettendo contestualmente a disposizione la procedura telematica per la fruizione dell'incentivo.



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites