Newsletter


Nome:

Email:

Chi è online

 105 visitatori online

Sei il visitatore n.



Archivio Notizie

Agevolazioni per internazionalizzazione PMI del Sud PDF Stampa
Venerdì 27 Febbraio 2015 10:06

Sostenere l’internazionalizzazione delle imprese del Mezzogiorno: questo l’obiettivo dell’accordo siglato tra Banca Popolare di Puglia e Basilicata e il Gruppo SACE a favore delle PMI clienti dell’istituto, che potranno beneficiare di servizi assicurativo-finanziari vantaggiosI.

Servizi alle imprese

Grazie a SACE, le imprese potranno contare su un pacchetto di misure che comprende un’assicurazione dal rischio di mancato pagamento, la protezione degli investimenti avviati all’estero, garanzie fideiussorie, servizi di recupero del credito, formazione in tema di internazionalizzazione e anticipazione dei crediti e servizi factoring.

«I processi di internazionalizzazione richiedono risorse e investimenti adeguati, oltre che un approccio informato alla comprensione del mercato di riferimento. Accordi come questo sono risposte concrete alle esigenze di tutte quelle aziende che guardano lontano per crescere».

Questo il commento di Alessandro Maria Piozzi, Direttore Generale della BPPB.

Internazionalizzazione

L’internazionalizzazione rappresenta una risorsa sempre più irrinunciabile per le imprese, assistite da SACE nell’avvio di nuovi progetti e investimenti che guardano ai mercati esteri, come afferma Simonetta Acri, Direttore Rete Italia di SACE:

«Nell’attuale congiuntura, le imprese che hanno saputo guardare lontano sono riuscite a reagire e crescere. Per intraprendere un percorso di internazionalizzazione che oggi appare ormai non più rimandabile, quest’accordo offre un’importante opportunità in più per le PMI di questo territorio, che possono trovare nel nostro ufficio di Bari un punto di riferimento unico per identificare le migliori soluzioni assicurativo-finanziarie messe a disposizione da tutto il nostro gruppo SACE per crescere».



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites